Il futuro dell'Europa
nelle mani dei Tedeschi?

05/07/2011

L’Europa è nel bel mezzo di una crisi che non riguarda esclusivamente la Grecia o l’indebitamento delle singole nazioni europee. La Grecia rappresenta solo il 2,5% del PIL dell’Eurozona, e la situazione fiscale e l’indebitamento del blocco europeo nel suo complesso sono  migliori che negli USA – che avevano un deficit del 10,5% nel 2010, rispetto al 6,4% dell’UE.

Per visualizzare l'articolo, cliccare qui.

Lascia un commento

Vuoi parteipare attivamente alla crescita del sito commentando gli articoli e interagendo con gli utenti e con gli autori?
Non devi fare altro che accedere e lasciare il tuo segno
Ti aspettiamo!

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati

I vostri commenti

Per questo articolo non sono presenti commenti.